fbpx

Impianti Fotovoltaici su Terreni Agricoli: tutti i vantaggi


Negli ultimi anni, l’adozione di impianti fotovoltaici su terreni agricoli ha guadagnato sempre più interesse. Questa pratica, conosciuta come agrivoltaico o agrisolare, combina la produzione di energia rinnovabile con l’uso agricolo del suolo, offrendo una serie di vantaggi sia per gli agricoltori che per l’ambiente. In questo articolo, esploreremo tutti i benefici derivanti dall’installazione di impianti fotovoltaici sui terreni agricoli.

Ottimizzazione dell’Uso del Suolo con Agrivoltaico


L’installazione di impianti fotovoltaici su terreni agricoli permette un uso multifunzionale del suolo. I pannelli solari possono essere posizionati in modo da non interferire con le attività agricole, sfruttando lo spazio altrimenti inutilizzato. Questo consente agli agricoltori di mantenere la produzione agricola e, contemporaneamente, generare energia elettrica, ottimizzando l’uso del terreno disponibile.

Generazione di Reddito Supplementare


Uno dei principali vantaggi dell’agrivoltaico per gli agricoltori è la possibilità di generare un reddito supplementare. Gli impianti fotovoltaici su terreni agricoli permettono di produrre energia elettrica che può essere utilizzata per alimentare le attività agricole o venduta alla rete elettrica. Questo può rappresentare una fonte di entrate stabile e sicura, riducendo la dipendenza dai soli proventi dell’attività agricola, spesso soggetti a variabili imprevedibili come le condizioni meteorologiche e le fluttuazioni dei mercati.

Riduzione dei Costi Energetici con l’agrivoltaico

Gli impianti fotovoltaici sui terreni agricoli permettono agli agricoltori di ridurre i propri costi energetici. L’energia prodotta dai pannelli solari può essere utilizzata per alimentare macchinari, impianti di irrigazione, sistemi di riscaldamento e raffreddamento, riducendo significativamente le bollette elettriche. Questo non solo migliora la redditività dell’attività agricola, ma contribuisce anche a una gestione più sostenibile delle risorse.

Protezione delle Colture

Solar panels battery in field against, aerial view. Photovoltaic modules for renewable energy. Concept of clean, sustainable, alternative energy

In alcune configurazioni, i pannelli solari possono offrire una protezione aggiuntiva alle colture. I pannelli possono fornire ombra durante le ore più calde della giornata, riducendo lo stress termico sulle piante e migliorando la ritenzione idrica del suolo. Questo può essere particolarmente vantaggioso in regioni soggette a elevate temperature e siccità, contribuendo a mantenere la salute delle colture e a migliorare la resa agricola.

Benefici Ambientali


L’integrazione di impianti fotovoltaici sui terreni agricoli porta con sé significativi benefici ambientali. La produzione di energia solare riduce la dipendenza dalle fonti fossili, diminuendo le emissioni di gas serra e contribuendo alla lotta contro il cambiamento climatico. Inoltre, l’uso di energia pulita nelle attività agricole riduce l’impatto ambientale dell’agricoltura stessa, promuovendo pratiche più sostenibili e rispettose dell’ecosistema.

Innovazione e Sviluppo Rurale


L‘adozione di impianti fotovoltaici rappresenta un’opportunità di innovazione per il settore agricolo. Essa stimola l’adozione di tecnologie avanzate e promuove lo sviluppo di nuove competenze tra gli agricoltori. Inoltre, l’implementazione di impianti fotovoltaici può favorire lo sviluppo economico delle aree rurali, creando posti di lavoro legati all’installazione, manutenzione e gestione degli impianti.

Supporto delle Politiche Pubbliche

Molti governi offrono incentivi e sussidi per l’installazione di impianti fotovoltaici, inclusi quelli su terreni agricoli. Questi incentivi possono coprire una parte significativa dei costi di installazione, rendendo l’investimento ancora più vantaggioso per gli agricoltori.

Il decreto ministeriale del 25 marzo 2022, che regolamenta gli interventi per la realizzazione di impianti fotovoltaici su terreni agricoli, ha istituito un bando da 1 miliardo e mezzo di euro che copre le spese per la realizzazione di impianti fotovoltaici con potenza compresa tra i 6 kWp e i 500.

Chi può beneficiare degli incentivi?

Possono usufruire degli incentivi statali destinati all’installazione di sistemi fotovoltaici nel settore agricolo gli imprenditori agricoli, imprese agroindustriali (con codice ATECO), cooperative agricole e consorzi.


Gli impianti fotovoltaici su terreni agricoli rappresentano una soluzione win-win, capace di coniugare la produzione di energia rinnovabile con l’attività agricola tradizionale. I vantaggi sono molteplici: dall’ottimizzazione dell’uso del suolo alla generazione di reddito supplementare, dalla riduzione dei costi energetici alla protezione delle colture, fino ai benefici ambientali e allo sviluppo rurale. L’agrivoltaico offre una via sostenibile e innovativa per affrontare le sfide energetiche e agricole del futuro, promuovendo un modello di sviluppo integrato e rispettoso dell’ambiente.

La nostra azienda ha l’obiettivo di promuovere nuove fonti di investimento, nel futuro e nella nostra economia offrendo la possibilità, in tempi rapidi e per questo con costi ridotti, di installare impianti fotovoltaici su terreni agricoli attraverso i nostri servizi di progettazione, fornitura degli impianti fotovoltaici e installazione con macchine battipalo idrauliche.

Others news

Did you like this article? Share it on